Scrittoio pubblico di Ci. – Corrispondenze immaginarie

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Scrittoio pubblico di Ci. – Corrispondenze immaginarie

29 Giugno @ 10:00 - 18:00

Gratuito

nell’ambito del progetto Ci. Corrispondenze immaginarie

Ultimo scrittoio pubblico di Ci. Corrispondenze immaginarie, il progetto d’arte pubblica partecipata dell’artista Mariangela Capossela a cura di Giulia Crisci e Francesca Comisso, realizzato da Teatro degli Sterpi APS, in collaborazione con Hangar Teatri, Accademia della Follia, Coop La Collina e con il patrocinio del Comune di Gorizia in collaborazione con l’Area dipartimentale Salute Mentale di ASUGI.

Ideato da Mariangela Capossela nel 2022, Ci. Corrispondenze immaginarie nasce con l’obiettivo di riflettere sul tema della cura mentale e sulle pratiche di reclusione ed inclusione del nostro passato e che influiscono ancora oggi sul nostro presente, mettendo al centro le lettere che i pazienti degli ospedali psichiatrici di Trieste e Gorizia non poterono mai spedire. Il progetto
ha preso avvio l’11 marzo 2024, in occasione del centesimo anniversario dalla nascita di Franco Basaglia, con l’apertura della call per raccogliere le adesioni e creare una lista di destinatari. Da lunedì 25 marzo 2024 la call chiude dopo aver raccolto, in sole due settimane di apertura, oltre 1560 richieste di adesione da tutta Italia.

A maggio e giugno Ci. Corrispondenze immaginarie prosegue il proprio viaggio con l’apertura degli Scrittoi Pubblici. Il momento della trascrizione delle lettere dei pazienti degli ospedali psichiatrici di Trieste e Gorizia è parte integrante del processo artistico e riprende la tradizione alto-medioevale della copia di testi manoscritti con l’obiettivo di preservare la
loro esistenza. Gli Scrittoi Pubblici, guidati dall’artista e accompagnati dallo staff di Hangar Teatri, sono momenti di incontro e scambio che vedono i volontari farsi parte dell’opera d’arte, mettendo il proprio tempo a disposizione per la trascrizione delle lettere e fabbricazione delle buste che le conterranno. Il gesto di cura e la collaborazione sono il cuore dell’azione e la chiave di volta che permetterà alle lettere originali di ottenere infine una risposta.

 

Ingresso gratuito
Per partecipare scrivere una email a biglietteria@hangarteatri.it

 

Il TACT Festival è organizzato dal CUT di Trieste, grazie al sostegno della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia e della Fondazione Benefica Alberto e Kathleen Casali.
Il Festival è inserito all’interno della rassegna “Trieste Estate fuoricentro” promossa dal Comune di Trieste, realizzata a cura del Teatro degli Sterpi con il supporto tecnico di Hangar Teatri. 

Dettagli

Data:
29 Giugno
Ora:
10:00 - 18:00
Prezzo:
Gratuito
Categoria Evento:

Luogo

Piazza XXV Aprile
Trieste, Italia