CHI SIAMO

TACT FESTIVAL
Cosa è stato e cosa è…

Il TACT è un Festival internazionale di arti performative nato nel 2014 e che quest’anno giunge alla sua decima edizione. Il Festival fu inizialmente concepito come un’occasione di incontro e di scambio per 10 compagnie teatrali under35 provenienti da tutto il mondo che, per una settimana, si sarebbero riunite a Trieste per condividere workshop, spettacoli e divertimento in un ambiente ricco di stimoli e di supporto. Tanti i luoghi della città coinvolti: dal Teatro Stabile Sloveno che avrebbe accolto le performance della sera, all’ostello Scout Alpe Adria di Campo Sacro che avrebbe fatto da casa ai circa 100 artisti coinvolti. Con l’avvento della pandemia, e le conseguenti difficoltà di spostamento per le compagnie internazionali, il Festival ha dovuto cambiare forma. Così, attraverso un processo di riorganizzazione interna, ha deciso di lasciare la sala teatrale per “scegliere la strada”, intesa sia come luogo fisico che come luogo di esplorazione, scoperta e incontro con l’altro. Il Festival è quindi “uscito” per le vie e per le piazze dei rioni di Trieste, diversificando la tipologia di eventi proposti e includendo, oltre al teatro, le arti performative, la musica e il circo.

Il Festival conta già tre edizioni all’aperto: la prima, nel 2021 svoltasi nel rione di San Giacomo, la seconda nel 2022 nei quartieri di Roiano e Gretta, e nel 2023 la terza, che ha raggiunto Servola e Valmaura. È grazie al caloroso riscontro ricevuto dal pubblico che questo format, itinerante e coinvolgente, continua ad essere la scelta giusta per il TACT Festival.

Quest’anno sarà Borgo San Sergio ad accogliere l’entusiasmo degli artisti, dello staff e del pubblico del TACT. I numerosi eventi si adatteranno agli spazi urbani del rione e animeranno la quotidianità di quartiere per un’intera settimana. A cominciare da Piazza XXV Aprile, gli spettacoli avranno luogo anche alla Biblioteca Comunale Stelio Mattioni e all’ex casa del popolo di via Antonino di Peco.

Il TACT Festival, con la sua capillare presenza nei quartieri della città di Trieste, vuole proporre un modo alternativo di vivere i luoghi quotidiani e allo stesso tempo favorire un maggiore interesse per gli eventi artistici e culturali. Spettacoli e attività saranno rivolte ad un pubblico ampio, dai più piccoli fino agli adulti. 

Il festival, organizzato dal CUT di Trieste, ha il sostegno della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia e della Fondazione Benefica Kathleen Foreman Casali.
Il TACT Festival è inserito all’interno della rassegna “Trieste Estate fuoricentro” del  Comune di Trieste, realizzata a cura del Teatro degli Sterpi  con il supporto tecnico di Hangar Teatri.